Procedono bene i lavori al nuovo stadio: il punto dell'Ingegner Abrate | JMania

Procedono bene i lavori al nuovo stadio: il punto dell’Ingegner Abrate

Procedono bene i lavori al nuovo stadio: il punto dell’Ingegner Abrate

Procedono a spron battuto i lavori al nuovo stadio della Juventus e da quel che si vede dalle ultime foto pubblicate dal sito ufficiale Juventus.com molti risultati sono già evidenti, sia all’interno che all’esterno del catino. “La copertura è ormai stata completata, sugli spalti è iniziato il montaggio dei seggiolini e nel settore Ovest si …

Procedono a spron battuto i lavori al nuovo stadio della Juventus e da quel che si vede dalle ultime foto pubblicate dal sito ufficiale Juventus.com molti risultati sono già evidenti, sia all’interno che all’esterno del catino. “La copertura è ormai stata completata, sugli spalti è iniziato il montaggio dei seggiolini e nel settore Ovest si stanno ultimando le aree hospitality”. Così l’ingegner Riccardo Abrate intervistato da Juventus Channel per uno “speciale” sul Nuovo Stadio, in onda questa sera alle 20.30. “A livello del terreno di gioco, gli spogliatoi sono già pronti. Sono inoltre stati completati gli impianti di irrigazione, di smaltimento delle acque e di riscaldamento del campo e sta per essere posata la stratigrafia del campo stesso”.

LA ‘PELLE’ E’ QUASI PRONTA
“Stiamo completando la “pelle” esterna del catino, formata da più di 7.000 elementi in alucobond con vari effetti cromatici. Sulla sommità di questa, risalterà la bandiera italiana che richiamerà la colorazione dei pennoni”, ha proseguito l’Ing. Abrate.

UN OCCHIO ALL’URBANIZZAZIONE
“Nei primi mesi dell’anno sono iniziati e stanno tuttora proseguendo le opere viarie e stradali di rifacimento di marciapiedi e spartitraffico. E’ già stata rifatta la pavimentazione bituminosa di Corso Grande Torino e ora si procederà con la carreggiata est di Strada Altessano, dove verrà stesa una pavimentazione fonoassorbente, in tempo per passaggio del Giro d’Italia del 7 maggio prossimo. Sul fronte del comune di Venaria, inoltre, è stata realizzata la pista ciclabile e si è completata la messa in sicurezza del quartiere Gallo Praile a nord dello stadio: sono stati posizionati dei pilomat in modo da limitare l’accesso ai soli residenti durante le giornate di gara. Infine – conclude Abrate – proseguono i lavori per la creazione di circa 4.000 parcheggi. E’ stato pressoché completato il lotto 1, dove sono stati già posati anche gli alberi e si sta contemporaneamente procedendo con i lotti 2 e 3. Insomma tutti i lavori sono in fase di finitura”.

6 commenti

  1. Gerardo Antonio

    avete ragione nessuno dovra andare in quello stadio finche non si vedra uno squadrone pero secondo me quello stadio non fa tanto schifo e molto bello

  2. Grande Mauro! Così finché non vedremo la volontà da parte della dirigenza di ritornare VERAMENTE a VINCERE!

  3. Se tutti faranno come farò io, in questo stadio non ci entra nemmeno il prete per l’inaugurazione. Voglio proprio vedere che bello spettacolo lo stadio sempre vuoto!!!

  4. Quelli rimarranno a vita

  5. Tifoso Juventus

    E i tiranti orrendi?

  6. Ottimo, ora ci manca solo la squadra…

Commenta

Questo sito utilizza cookies di terze parti. Per saperne di più o bloccare tutti o alcuni cookie leggi l'Informativa. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Leggi l'informativa

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi