91 punti teste di caz... | JMania

91 punti teste di caz…

91 punti teste di caz…

E finisce un altro Campionato così come tutti gli altri 4 precedenti vinto strameritatamente dalla Juventus…

E finisce un altro Campionato così come tutti gli altri 4 precedenti vinto strameritatamente dalla Juventus. Finisce con un buon Napoli secondo a 82 punti punteggio che raramente ha consentito di arrivare primi (solo due precedenti) e con Higuain capocannoniere che batte il record di Nordhal (anche il capocannoniere raramente si abbina alla vincitrice dello scudetto, l’anno scorso furono Luca Toni e Icardi tanto per dire). Un Campionato bello ed avvincente con 4 squadre che si sono alternate in testa alla classifica. Un campionato dove la Juve, nonostante i pretesti e le scuse, ha avuto solo un clamoroso errore arbitrale a suo favore, il gol annullato al Toro nel derby, gol del possibile 2-2. Di contro la Juventus a voler ben guardare ha avuto innumerevoli errori a sfavore, soprattutto almeno 4-5 rigori non dati, soprattutto a Pogba, tutti passati in cavalleria dato che noi non siamo abituati a lamentarci. Nel derby a nulla è valso che la Juventus ha poi stradominato in lungo e in largo chiudendo sul 4-1, così come per molti non conta che la Juve ha chiuso il Campionato a 91 punti. 91 come l’ultimo che ci tolsero ben 10 anni fa quello di Farsolpoli. Da 91 a 91. Destino.

Il Napoli occorre dirlo e lo ripeto, buona squadra ma non eccelsa, e senza Higuain probabilmente anche solo buonina, è stata portata in carrozza al secondo posto da tutto il ”movimento italiano” che sperava nella vincita della squadra partenopea, per interrompere il lungo dominio bianconero. Il Napoli ha avuto moltissimi episodi a favore tutti messi sottobanco a iniziare dal fallo di mano di Allan nell’andata con la Juventus, che ci avrebbe consentito di battere un rigore e magari di riportare la nostra squadra al pareggio. E dico magari perché a volte i rigori pure si parano cosa che pare proprio che gli Italiani non conoscono, vedi Buffon a Firenze. E come non scordare poi le innumerevoli partite in cui i nostri avversari hanno giocato in superiorità numerica, ad esempio contro il Carpi in casa, quando sullo 0-0 hanno espulso Zaccardo per doppia ammonizione sbagliando clamorosamente giocatore in quanto non era Zaccardo che aveva commesso il fallo, o come ieri all’ultima giornata contro il Frosinone quando al 13mo del primo tempo hanno già messo fuori uno dei loro avversari consentendo: 1 – a Higuian di realizzare il suo record (meritato senza dubbio), 2 – al Napoli di poter vincere facile e prender il secondo posto a discapito della Roma. Ma i fessacchiotti della Roma tacciono perché si lamentano solo quando è la Juve. Ora celebrano Ranieri e non si ricordano dei furti dell’Inter di quell’anno ma si ricordano Turone centro anni prima.

Al secondo posto in carrozza

Al capitolo espulsioni e o cartellini poi, come non ricordare il casino-sconcio-mediatico fatto sul nulla a proposito di Bonucci reo di non aver fatto nulla e accusato di una testata mai nemmeno accennata, Bonucci comunque ammonito nella circostanza per proteste su un rigore fra l’altro che a replay nemmeno c’era in quanto Alex Sandro prende la palla, e l’ulteriore casino-sconcio-mediatico su Higuain che aggredisce l’arbitro e viene fatto passare per vittima con gente in piazza a protestare e con gente in tv a vomitare veleno, con il risultato di uno sconto di una giornata di squalifica sulle 4 a scontarne poi solo 3, quando Khedira per un ”vaffa”, fra l’altro in inglese, di giornate se n’è fatte 2 e se l’è scontate entrambe. Quando vi dico che li hanno portati in carrozza!

Certo io sono Juventino e non lo nego posso eccedere anche nel mio giudizio ma credo che la Juventus ancora una volta si sia dimostrata la più forte in modo meritato, al cospetto di un buon Napoli che se non ”accompagnato” mano nella mano forse non sarebbe arrivato neppure secondo, e senza Higuain , non dico l’unico campione che hanno ma uno dei pochi, non sarebbero arrivati neppure fra le prime 3. Ci sono 9 punti alla fine fra noi e loro ma ce ne stavano tranquillamente anche 12.

La Juventus dopo una falsa partenza è stata un rullo compressore e ha perso solo a Verona con molte riserve in campo e a Campionato vinto. Il Napoli ha perso e male contro l’Udinese e l’Inter e ha perso, e non certo bene, contro Juventus e Roma. Qualcuno l’ha detto che la Juve l’ha meritato, tipo Sebino Nela, una mosca bianca. Non certo uno Juventino. Altri rosicano male e non possono raccontare le cose come sono perché il fegato gli duole. Ci sono giocatori che hanno vinto 5 campionati e sono ricordati come invincibili. Altri addirittura hanno vinto uno scudetto solo, solo quello, e vengono definiti dalla stampa: ”eroi”. Noi vinciamo 5 scudetti di fila, 34 nel totale (anche a contarne 32 ne abbiamo un botto più di tutti), e noi rubiamo. Abbiamo rubato anche questo. Ci rivediamo allora l’anno prossimo al prossimo furto. Intanto andiamo a vincere la coppa Italia che sarebbe l’undicesima. Contro il Milan visto quest’anno non vincerla sarebbe un peccato mortale.

4 commenti

  1. Grande Magno! Mi eri sembrato più mansueto negli ultimi pezzi, invece stavi conservando qualche pallettone per la fine. Bravo! Te l’ho sempre detto che servirebbe uno come te in televisione per smentire e rispondere ai grandi super tecnici con la coscienza intonsa che blaterano di tutto e di più su di noi. Sono certo che se mai realmente ci iscrivessimo ad un altro campionato, la maggior parte di loro si suiciderebbe non avendo più niente da inventarsi contro la Juve. Credo che la famosa moviola in campo non partirà mai in quanto non potrebbero più appellarsi agli errori ed ai favoritismi. D’altronde sentire dire che è meglio arrivare secondi onestamente che primi rubando già fa capire tutta la realtà delle cose. Su Higuain concordo appieno e tanto di cappello. Per un campione come lui, però, è cosa normale. Noi abbiamo anche ragazzi come Chiellini, non propriamente un piede vellutato, che fa gol come quelli di sabato. E’ questa la differenza tra noi e gli altri, non le magagne.
    A sabato sera, sotto a chi tocca!

    2015/16 HI5TORY…………………………2016/17 6 LEGGENDA (chi sa che non si avveri)

  2. Ciao Ale. Sono completamente d’accordo con quello che hai scritto. Hanno pure trovato il modo per non celebrare la nostra impresa parlando a più non posso del successo del Leicester e di Ranieri. Beninteso quest’ultimo bravissima persona e io sono contento per il suo successo. Però adesso saltano tutti sul carro del vincitore mentre quando era in Italia lo sbefeggiavano proprio interisti e romanisti.
    Ho avuto proprio la sensazione che pur di non celebrare il nostro leggendario quinto scudetto si siano concentrati piuttosto sul trionfo del Leicester.
    L’importante è parlare meno possibile della Juve e tifare senza nasconderlo minimamente le altre, brutte teste di c…
    Pensare che una volta c’era certi Giornalisti tipo Ciotti, Nesti, anche lo stesso Pizzul direi di cui non sapevi la fede calcistica perchè non la lasciavano minimante trasparire (Nesti non ho mai capito se tifava Toro o Juve per esempio) mentre adesso basta che parlino 30 secondi e sai già per chi fanno il tifo (mai per la Juve, questo è ovvio!!).
    Spero che facciano la Superlega Europea e che finalmente un giorno la Juve possa parteciparvi senza le solite squadre di piagnoni italiane…
    Comunque noi siamo entrati nella storia del calcio italiano a dispetto di tutti gli episodi montati ad arte che hai citato tu.
    Forza Juve forever!!!HI5TORY!!!

  3. Capitan Sparrow

    Già, la Juve ruba. Partiamo dalla frase di Tavecchio: se dovessimo applicare le regole si potrebbero iscrivere al campionato solo cinque squadre. Ho due certezze:la Juve è fra le cinque e l’Inter fra le quindici. Detto questo: 91, teste di c….

  4. Ale Magno, sei un grande, come sempre lucido e preciso nell’analisi.
    Queste teste di ca..o fotrunatamente non ammetteranno mai di aver perso perchè l’avversario(JUVENTUS) era più forte.
    Se lo facessero, prenderebbero in considerazione il fatto di fare autocritica , e allora migliorare e diventare più competitivi sarebbe per loro più semplice.
    Ma fare ciò è più difficile che accusare l’avversario di vincere perchè ruba.
    Questo loro comportamento è per noi fonte di gioia, e stimolo, ad asfaltarli ad ogni possibile occasione.
    Forza Juve Sempre

Commenta

Questo sito utilizza cookies di terze parti. Per saperne di più o bloccare tutti o alcuni cookie leggi l'Informativa. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Leggi l'informativa

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi